10 libri da leggere per iniziare bene il 2017

Qualche libro non nuovissimo, per scelta, per iniziare bene l’anno.

Se leggete fino in fondo c’è anche una sorpresa (una delle tante bizzarrie che mi sono inventata per questo 2017).

 

Sarah Ban Breathnach – Simple Abundance. A daybook of comfort and Joy

 

Questo libro – solo in inglese purtroppo – mi ha salvato la vita un sacco di volte.

Per me è come un breviario laico da riprendere ogni anno.

Alle donne che si sentono in burnout suggerisco anche il meraviglioso Romancing the Ordinary. A Year of everyday Indulgences.

 

 

Marie Kondo – Il magico potere del riordino

 

Fate la tara alla sindrome OCD di Marie e alle giapponesate, questo libro è utilissimo.

Lo tiro fuori ogni volta che mi sento triste o “ingolfata”, chiedersi se un oggetto, per il quale abbiamo speso 5 o 500 euro poco conta, ci rende felici, è un ottimo esercizio di selfcoaching e ci aiuta a spendere meglio in futuro.

(Per la cronaca i miei costosissimi profumi di Serge Lutens mi danno sempre tantissima gioia e anche le candele ed i pigiami morbidissimi e le tisane e Netflix, yes I’m hygging…)

 

 

The Minimalists – Everything that remains

 

Questo libro è il racconto di un cambiamento importante.

Avere tutto e non sentirsi felici.

Eliminare (quasi) tutto e riprendere in mano la vita.

Si può fare e può portare da una mailing list di 52 lettori, ad un film molto popolare, alla gente che ti rincorre per strada per ringraziarti.

Un libro pieno di speranza.

 

 

Jean Shinoda Bolen – Artemide

 

Sarà Artemide che ci salverà?

La sua capacità di sorellanza e di indipendenza, la sua forza, il suo potere decisionale ci renderanno donne migliori?

Secondo me si.

 

 

Elda Fossi – Persefone. La luce del buio

 

Quante Persefoni nella mia vita, è la ricchezza del buio.

Solo se riusciamo a fare la pace con l’Oscurità riusciremo a portare la Luce in quello che facciamo e nella nostra vita, questo il messaggio del libro e un po’ anche il mio che sono una vera esperta in Persefonate, ma ora, in età più tardiva, Estia è arrivata in soccorso e mi fa sentire molto bene.

Non sapete di cosa sto parlando?

Tutte le risposte sono nelle Dee dentro la Donna di Jean Shinoda Bolen.

 

 

William Thackeray – La Fiera delle Vanità

 

Questo è uno dei miei classici inglesi preferiti, nella vita l’ho riletto un sacco di volte.

Lo sto rileggendo anche in questi giorni e mi stupisco di come un libro pubblicato nel 1848 possa raccontare così bene ed in modo così universale i nostri giorni, addirittura, anche se pare impossibile, nel linguaggio.

E del resto Bel Ami racconta gli uomini di oggi meglio di un contemporaneo, Madame Bovary e Anna Karenina il “mal d’amore” meglio di un corso online (beh no dai, questo corso è buono…).

 

 

Hilary Mantel – Al di là del nero

 

Cosa ci fanno una veggente enorme, una assistente secca ed un fantasma snob ed un pò risentito in giro per l’Inghilterra?

Uno dei romanzi più godibili che ho letto negli ultimi anni.

Amo molto i romanzi storici della Mantel, ma questo non lo conoscevo.

Veramente bello.

 

Bonus Track

Mi sono inventata la Bliss Box.

E’ una scatola piena di cose che vi faranno stare benissimo: libri, oggetti, prodotti di bellezza, esercizi, cose da fare, magie varie.

Cosa solo 50 euro e le spese di spedizione sono incluse fino al 15 di marzo 2017, poi il costo salirà a 70 euro (le spese di spedizione sono sempre incluse).

Se iniziate un ciclo di coaching con me dal 16 al 23 di gennaio ve ne regalo una.

Le mie Bliss Box sono tutte personalizzate, quando la ordinate vi manderò un questionario un pò particolare ed in base alle risposte creerò la scatola giusta per voi.

Se ne volete una mandatemi una mail: francescazampone@gmail.com

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio ebook Cuori Agitati.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca
Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi