20 suggerimenti per allenare il tuo fascino (e vivere meglio)

La Lucie Clayton School di Londra, una delle prime scuole per modelle del Regno Unito, negli Anni ’60 aveva solo due corsi: Portamento e Fascino. Nel corso di Fascino le aspiranti indossatrici dovevano affrontare materie come l’arte, le composizioni floreali, il galateo. Potrebbe sembrare che nessuno di questi argomenti abbia qualcosa a che vedere con il fascino ma tutto dipende dalla definizione che se ne dà. Definire il fascino è come addentrarsi in un giardino che comprende molteplicità di fiori e di specie. Ciascuna di noi potrebbe dare la sua interpretazione ma forse possiamo trovare un comune denominatore: una donna che possiede fascino è quella felice e soddisfatta di com’è.

Il fascino in una donna lo riconosci subito: o ce l’ha o non ce l’ha, senza mezze misure. Una donna dotata di fascino irradia uno splendore magnetico che non va confuso con la bellezza. La bellezza, infatti, tende a sbiadire con l’età o, quanto meno, a trasformarsi, mentre il fascino aumenta col passare del tempo. Ma il fascino non è necessariamente innato. Se ne nasci sprovvista, lo puoi imparare. È come una capacità che si può allenare con l’esercizio, basta essere disciplinate e fare attenzione ai dettagli. Da dove iniziare? Senza dubbio dall’autostima: nessuna donna che sia a suo agio con sé stessa si sentirà mai inferiore a qualcun altro. Il fascino nasce da dentro, dalla consapevolezza di chi si è, per questo motivo allenarlo è alla portata di tutte. Quando avrai imparato come manifestare il tuo fascino, potrai convincere gli altri a fare ciò che desideri, in un modo tale che il risultato sia vantaggioso per tutti.

Arlene Francis, attrice molto nota tra gli Anni ’50 e gli Anni ’70, sosteneva che il fascino fosse una sorta di “egocentrismo illuminato”. Nel 1960 scrisse una guida pratica in cui dava 20 pratici suggerimenti per aumentare il proprio fascino. Sono delle pillole di saggezza che valgono non solo per chi vuole diventare più affascinante ma, in generale, per chi vuole vivere bene. Ecco perché voglio condividerle con te:

  1. Svegliati di buonumore. Non dimenticare che ogni giorno contiene milioni di possibilità da cogliere. Se ti alzi con la luna storta, stai limitando il tuo potenziale.
  2. Pianifica la tua giornata con scadenze ragionevoli. Non riempire il tuo planning di infinite attività che dovrai rimandare, altrimenti un senso di frustrazione e di inadeguatezza si impossesserà di te.
  3. Cura sempre il tuo aspetto. Non è nulla di frivolo, si tratta invece di coltivare la sensazione gratificante di prendersi cura di sé, anche indossando dei vestiti confortevoli e mettendo un filo di trucco.
  4. Metti da parte le paure. Che le tue ansie siano fondate o irrazionali, quando affronti una nuova giornata dovresti ricacciarle in un angolo, altrimenti esse potrebbero condizionare negativamente tutto ciò che di buono potrebbe arrivare. Ciò che conta è che ti impegni al massimo facendo del tuo meglio.
  5. Metti da parte il passato. Se nella tua mente si agitano pensieri del tipo “avrei dovuto” o “avrei potuto”, bandiscili: il passato non lo puoi cambiare. Ciò che invece puoi fare è andare avanti, da qui in poi.
  6. Fai qualcosa di bello per un’altra persona. Uscire dalla tua realtà e offrire un gesto generoso a qualcun altro ti farà sentire subito carica e positiva.
  7. Diventa molto brava in qualcosa. Trova un interesse o un hobby in cui diventare un’esperta. La disciplina e la concentrazione necessarie ti apriranno nuovi orizzonti fuori dalla tua visuale limitata. Senza considerare il fatto che non puoi mai sapere quando quella risorsa potrebbe esserti utile.
  8. Suddividi le task in piccoli step. Questo ti aiuterà a portarle a termine più facilmente e con meno fatica.
  9. Fai un’azione al giorno per rendere la casa più accogliente. C’è una netta differenza tra una casa e un tetto sulla testa. Avere una casa in cui si respira un’atmosfera piacevole, ti farà sentire allegra e la tua creatività ne sarà ispirata. Bastano davvero dei piccoli gesti ma il tuo umore ne beneficerà moltissimo.
  10. Elimina un pregiudizio al giorno. È inutile negarlo, tutte noi abbiamo i nostri pregiudizi, che spesso ci limitano nell’affrontare gli eventi della vita. Imparare a demolirli, uno per uno, ti farà sentire molto più libera.
  11. Compi qualche azione fuori dalla tua zona di comfort. Niente di eccessivamente spregiudicato, bastano piccole azioni che tendi a non fare di solito. Dopo ti sentirai come la padrona del mondo.
  12. Leggi qualcosa di “nutriente” per almeno un quarto d’ora al giorno. Non c’è nulla di più motivante di un bel libro o di un articolo appassionante.
  13. Rivolgi un pensiero positivo a qualcuno che non ti piace. Questa è difficile, lo so. Secondo Arlene nulla ammazza il fascino quanto un pensiero meschino. Evita il gossip o la critica alle spalle di una persona che non ti è particolarmente simpatica e concentrati sulle persone che ammiri. Gli individui limitati e miserabili cuociono nel loro brodo, non c’è bisogno di infierire ulteriormente.
  14. Guarda le persone negli occhi e ascolta attentamente i loro discorsi. La capacità di ascolto è molto trascurata ma è una delle principali caratteristiche del fascino.
  15. Dedica cinque minuti al giorno a verificare le tue paure e i sensi di colpa. Spesso, infatti, poggiano le loro radici nel passato e risultano totalmente ingiustificati.
  16. Porta a termine un piccolo compito che ti trascini dietro da tempo. Si tratta soprattutto di faccende noiose che tendi a procrastinare e che, alla lunga, ti consumano da dentro.
  17. Abbi fede in una forza superiore. Non importa se non credi in Dio o in una divinità. Il senso è coltivare la certezza che le cose andranno nel migliore dei modi, anche quando apparentemente non sembra così.
  18. Mantieni la calma. Di fronte a qualunque evento, almeno per un giorno, non perdere le staffe e non farti cogliere dall’ansia. Mantenere il sangue freddo ti farà sentire nel pieno possesso di te.
  19. Impara a ridere dei tuoi errori. Non cercare di negarli. Se sei la prima a ridere di te, non dovrai temere che gli altri possano farlo.
  20. Dimentica completamente te stessa. Questo suggerimento è forse il più importante. Significa imparare ad accettare che non tutto ruota intorno a te e che puoi anche perdonarti per i tuoi sbagli.

E poi, se ci riesci, vivi ogni giorno come se fossi invitata a una festa. Non c’è nulla che potrebbe renderti più affascinante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi