9 modi per allenare la capacità di fare scelte migliori per la tua vita

Se hai una bassa stima di te, è probabile che non sarai in grado di fare le scelte giuste per la tua vita. Allo stesso tempo, le scelte che fai per la tua vita influenzano — in modo positivo o negativo, dipende dalla scelta — l’opinione che hai di te. Sembra un paradosso senza soluzione. In realtà, sono considerazioni diverse per arrivare allo stesso risultato: imparare a fare scelte migliori ti aiuta ad accrescere la tua autostima. Ecco perché voglio darti nove suggerimenti per allenare la tua capacità di scegliere, in modo che la tua autostima goda sempre di buona salute.

  1. Persegui un grande obiettivo. Sapevi che solo il 6% delle persone realizza i sogni che aveva da bambino? Non è un dato che ci deve meravigliare, soprattutto se in tenera età sognavi di fare l’astronauta. Ora che sei grande, però, è importante che tu abbia degli obiettivi chiari. Non devono per forza essere obiettivi legati alla carriera. Magari il tuo desiderio più grande è avere una casa di proprietà o prendere la laurea che non hai portato a termine ai tempi dell’università. Qualunque sia l’obiettivo grande che hai, decidi di realizzarlo, anche se questo vuol dire fare delle rinunce sul breve periodo. Le persone che hanno grandi sogni e hanno la determinazione e la costanza di perseguirli sono molto più soddisfatte di sé.
  2. Scegli un mentore. Se è vero che solo tu puoi decidere per la tua vita, è vero allo stesso modo che, quando sei dentro una situazione, non sempre riesci a ragionare con obiettività. In questi casi, può essere utile chiedere consiglio a una persona fidata, saggia e con una grande esperienza. Questo ti consentirà di ampliare la tua prospettiva, purché ti ricordi di mantenere sempre uno sguardo critico. Una volta che avrai chiesto e avuto il consiglio che ti serve, fai comunque la tua scelta in modo autonomo.
  3. Riduci le opzioni di scelta. Fare scelte migliori implica fare un’attenta riflessione sulle situazioni. Opta per il modo che funziona meglio per te: fai una passeggiata, usa le liste, disegna complesse mappe mentali. Va bene tutto, purché la rosa di opzioni tra cui devi scegliere si riduca a due, massimo tre voci. Così facendo, toglierai tutte le opzioni superflue che ti distraggono dalla tua scelta e potrai concentrarti su quelle che più contano per te.
  4. Mantieni un mindset equilibrato. Se vivi un periodo di forte stress, è possibile che tu compia azioni avventate perché non sei in grado di pensare in modo lucido. Se è questo il caso, meglio rimandare le decisioni cruciali. Come si coltiva un mindset equilibrato? Partendo dalla salute del corpo e dello spirito. Fai le “solite cose”: dieta sana, esercizio fisico, meditazione, tempo di qualità da passare con le persone care. Ossia, dai priorità a tutto quello che ti fa stare bene.
  5. Fidati del tuo istinto. Conosci quella sensazione alla bocca dello stomaco che ti dice quando stai sbagliando? Se continui a ignorarla, finirai per non sentirla più. Abbi fiducia nella capacità del tuo istinto di compiere le scelte giuste per la tua vita. Questo non vuol dire che le tue scelte devono essere fatte tutte di pancia ma solo che, oltre alla razionalità, puoi dare ascolto anche all’istinto e sentire cosa ha da dirti. Soprattutto se tendi a pensare e rimuginare troppo.
  6. Fidati di te. Abbiamo la tendenza a ricordare solo gli aspetti negativi che ci riguardano. La nostra memoria conserva i ricordi delle scelte che poi abbiamo giudicato sbagliate, mentre trascura quelli legati alle scelte azzeccate, che si sono rivelate vincenti. A fare le scelte giuste per la tua vita sei sempre tu, quindi perché non inizi a fidarti della tua capacità di giudizio? Non delegare le scelte importanti ai tuoi familiari o ai tuoi amici perché pensi che siano più bravi di te. O perché avrai un’altra persona da incolpare, se la scelta dovesse rivelarsi infelice. È la tua vita, è giusto che tu ti prenda il privilegio e la responsabilità delle tue scelte.
  7. Allenati a fare scelte. Le scelte che facciamo a vent’anni sono spesso impulsive o immature. Capita, tutto si impara facendo. Se continui a prendere decisioni per la tua vita, la tua capacità di fare scelte sempre più mirate migliorerà notevolmente. L’esperienza ti aiuterà a orientarti meglio e l’istinto ti guiderà verso i tuoi desideri sinceri. Se eviti di scegliere per paura di sbagliare, come potrai allenare questa tua capacità?
  8. Concentrati su ciò che dipende da te. Non tutto ciò che ti accade dipende da te. A condizionare la tua vita c’entrano fattori come la genetica, l’ambiente, l’educazione e persino la fortuna. Eppure scommetto che continui a preoccuparti di ciò che non dipende da te, chiedendoti “e se accadesse questo o quello?”. Prova, invece, a concentrare la tua attenzione e le tue energie su quello che puoi controllare. Vedrai, così, che la tua mente si focalizzerà sulle decisioni che può prendere basandosi sui dati oggettivi, anziché sulle paure.
  9. Accetta gli errori. Se vuoi imparare a prendere decisioni migliori per la tua vita, devi accettare la possibilità concreta di sbagliare e di fallire. Errori e fallimenti fanno parte del percorso e ti aiutano a capire meglio cosa vuoi e come arrivarci. Perdonarti quando sbagli è parte del processo per avere una buona stima di te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi