Come essere presente a te stessa con la regola dei 3 respiri

Senti dire ovunque che è importantissimo vivere il momento presente, essere qui e ora, prendersi del tempo per meditare, svuotare la mente, rilassarsi. E tu vorresti invitare tutti quelli che parlano dei benefici della presenza di spirito a trascorrere anche una sola giornata insieme a te. Certamente si ricrederebbero. La tua giornata tipo inizia con i bambini da preparare e portare a scuola, continua con ritmi di lavoro super-frenetici. Dopo il lavoro, devi occuparti di incombenze di qualunque tipo, ricordarti di fare la spesa, di passare in tintoria, di mettere su la cena. In ogni momento libero, ne approfitti per rispondere alle email e curare il tuo minimo sindacale di interazione sociale. Già è tanto che tu riesca a non saltare il pranzo, figurarsi se hai tempo per meditare o rilassarti! Lo so bene perché ci sono passata: pensi che sarebbe bellissimo dedicarti a te stessa e ad aumentare consapevolezza e autostima ma la tua vita è talmente piena di impegni che non sapresti proprio dove trovare il tempo.

Innanzi tutto, ti invito a fare una riflessione di fondo. È probabile che tu sia una donna che dà troppo e che fa fatica a stabilire le proprie priorità. Voglio, però, suggerirti un piccolo trucco che puoi mettere in pratica immediatamente e che può tornarti utile quando ti sembra di non avere abbastanza tempo, per concederti dei micro momenti di relax.

Prova la regola dei tre respiri

Cos’è e come funziona questa regola? Ogni volta che durante la tua giornata caotica e zeppa di impegni c’è qualcosa di bello che attira la tua attenzione, fermati e siine consapevole per il tempo necessario a inspirare ed espirare per 3 volte. Magari stai camminando e noti un raggio di sole che si riflette su una vetrina. Oppure sei dal panettiere e senti un inebriante profumo di pane appena sfornato. Può capitare che tu sia in macchina ferma a un semaforo e veda due persone che si baciano in modo appassionato. Qualunque cosa tu stia facendo, concediti il tempo di fermarti per emettere 3 profondi respiri e introiettare, in modo simbolico, il ricordo di quel momento. Il tempo che impieghi per respirare 3 volte è un tempo relativamente breve, non rallenta la tua giornata. Ma è un tempo sufficientemente lungo per assorbire la bellezza di ciò che ti circonda. Seleziona i momenti che “meritano” i 3 respiri, allena lo sguardo a scorgerli, scopri quali sono gli eventi che ritieni degni di essere trattenuti.

Un modo per allentare il senso di ansia

Non sto cercando di convincerti che il tempo di 3 respiri profondi basta a soddisfare il bisogno di fermarsi, di prendersi un po’ di tregua durante la giornata. È ovvio che non basta. Tuttavia, in una situazione in cui ti senti soffocata dall’idea di non avere abbastanza tempo, la regola dei 3 respiri può aiutarti a tenere sotto controllo l’ansia. Puoi concederti 3 respiri profondi mentre sei in macchina, durante un appuntamento di lavoro, mentre sei in coda alla posta, ogni volta che ti senti sopraffatta da tutte le cose che devi fare. Puoi prenderti quel tempo, che ti serve a decomprimere e ti ricorda che sei presente a te stessa e che non ti lasci travolgere, persino in quelle giornate in cui hai davvero un milione di cose da fare. Non devi fare altro che fermarti, almeno nella tua testa, e respirare – inspirando ed espirando forte – per 3 volte.

I benefici di un gesto semplice

Per quanto possa sembrare, a prima vista, non risolutivo, ti assicuro che è un espediente molto efficace, per diversi motivi.

  • Ti centra, anche solo per una manciata di secondi. Il mondo continua a scorrere velocemente intorno a te e tu ne diventi consapevole.
  • Ti fa sentire sollevata. Ti rendi conto che quel mondo continua a scorrere anche se tu non tieni tutto sotto controllo. È come se in quel breve spazio del respiro, tu riuscissi a ridimensionare l’importanza eccessiva che dai alle tue attività di tutti i giorni.
  • Ti aiuta a relativizzare. Ti accorgi che la vita non è solo portare a termine una serie di voci scritte su una to-do list. Ci sono cose più importanti, come ad esempio mettere te stessa in tutto ciò che fai o prestare attenzione a ciò che succede fuori e intorno a te.
  • Ti ricorda che sei autorizzata a fermarti. Puoi darti il permesso di fermarti un momento e respirare. Anche se ci sono incombenze che sgomitano perché tu te ne occupi, puoi respirare. Anche quando leggi notizie scoraggianti e ti sembra che il mondo sia impazzito, respirare favorisce il defluire dello stress.
  • Ti aiuta a essere protagonista della tua giornata, invece di andare avanti con il pilota automatico senza chiederti chi sei e perché lo fai.

La regola dei 3 respiri serve a resettare momentaneamente la tua realtà nel bel mezzo del flusso degli eventi. È come pronunciare un sì nei confronti di te stessa nella tua vita piena di divieti e di cose che non hai tempo di fare. Anche se il mondo va in pezzi, tu hai il potere di prenderti un momento per notare qualcosa di bello. È un piccolo atto di ribellione. Non te ne dimenticare: il tempo di 3 respiri può essere sufficiente a ricordarti cosa conta davvero per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi