Life Update #8

Come si fa un Life Update ai tempi del Coronavirus?

È una settimana che ci penso.

Lo smarrimento è lo stesso per tutti, così come il senso di comunità nell’allontanamento. Avremo imparato tutti qualcosa se alla fine di questa esperienza avremo capito che la cosa più importante è il bene comune. Ovvero che il bene comune è davvero il bene di TUTTI: di ognuno di noi e delle comunità.

Vedremo.

Io continuo a definirla “la vendetta di Gaia”: “la Terra è mia e adesso ve lo faccio vedere forte, non lo avevate capito piano, io vi ospito e basta dovete essere ospiti discreti e rispettosi avete esagerato io non ho fatto diversamente mi sto difendendo è l’unico modo che ho trovato per chiedervi di fermarvi”.

Intanto a Milano non c’è un cielo così chiaro da quando me la ricordo (1982), la Natura sembra fulgida e serena, noi nelle case tra il cemento facciamo quello che possiamo, negli Ospedali lottano dal mattino alla sera, l’Europa ci sdegna e poi ci prende come esempio, le borse crollano e il Futuro sembra lontanissimo.

Dentro siamo tutti un po’ più rotti del solito, come vivere il presente?

Meglio, come sopravvivere al presente?

Createvi degli spazi di gioia quotidiana anche fra quattro mura, anche nella convivenza numerosa e forzata, anche se andate in bagno più volte al giorno solo per stare un quarto d’ora chiuse dentro.

Questi i mei:

*MUSICA*

È il mio spazio emotivo, non riesco a farne a meno neanche per un secondo; anche in questi giorni, SOPRATTUTTO in questi giorni.

Mi sto appassionando di musica black grazie alla nuova serie High Fidelity 2020. Qui c’è la Colonna sonora, non ditemi che non vorreste teletrasportarvi a Williamsburg subito…

Al mattino e se mi devo concentrare su qualcosa ascolto musica a frequenza particolare Come sa chi mi conosce, è più facile che io ascolti i Ramones piuttosto che i suoni new age, ma questo tipo di playlist aiutano a dare la giusta energia alla casa e a togliere lo stress.

Se ho voglia di ballare o di bermi un aperitivo con colonna sonora anche a casa, ascolto i dischi dei Phoenix oppure questa playlist tardo-balearica e un po’ zarra, oppure i Thievery Corporation che dopo tutti questi anni vanno sempre bene e mi fanno sentire a Sifnos anche in via Melchiorre Gioia.

*PODCAST*

A questo link ci sono tutti quelli segnalati da Conosco un posto e mi sembrano tutti molto buoni.

Il mio podcast preferito in questo momento invece è quello di Francesco Pacifico.

*RISORSE SULLA PANDEMIA*

*COSE DA FARE*

  • Decluttering della carta
  • Organizzare e fare i corsi online che avete comprato ed ignorato
  • Ballare o fare aerobica con i video di Jill Cooper
  • Rifare corsi “importanti” e che richiedono tempo; io sto rifacendo con estrema calma la BSchool di Marie Forleo e Playing Big di Tara Mohr
  • Leggere le riviste che avete in arretrato e farvi un archivio di ispirazioni cartacee per il futuro
  • Seguire il gruppo Simple Abundance di Lavinia Basso
  • Abbonarvi ad una rivista online: io ho scelto questa
  • Abbonarvi ai corsi online di Idler Academy: io sono abbonata dal 2016 e non mi pento mai

Ci leggiamo la settimana prossima con nuovi spunti, e se vi va seguitemi su Facebook: posto quasi ogni giorno link, spunti di riflessione, liste di libri.

ABBRACCI VIRTUALI

Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi