Modelli femminili che in amore non funzionano: la donna senza confini

Una massima inglese recita: “Se dai scarso valore a te stesso, sta’ sicuro che il mondo non alzerà il prezzo”. Avere una bassa autostima non è mai d’aiuto, in qualunque aspetto della vita. Ma in amore è addirittura deleterio. Se mostri di avere standard bassi, di accontentarti, di non avere confini, lasciando intendere che ti va bene tutto e che sei pronta a farti plasmare dal tuo partner, probabilmente la tua storia non durerà molto. Gli uomini, infatti, sono attratti dalle donne che mostrano la loro indipendenza e possiedono un profondo senso di rispetto di sé. Se hai la capacità di mettere confini e paletti, di dare priorità ai tuoi bisogni senza scusarti per come sei, il tuo compagno sarà portato a pensare che sei una donna eccezionale. Il fatto di vedere che hai dei confini farà sì che lui sia invogliato a essere migliore quando è con te perché ti considererà come una donna di grande valore.

Stabilire dei confini comunica inconsciamente al tuo partner che sei esigente sul modo in cui vuoi essere trattata ma gli trasmetterà anche che, se farà questo sforzo, la ricompensa andrà al di là delle sue aspettative. Quando un uomo non si conforma ai tuoi standard, se sei una donna che ha rispetto di sé, non ti aspetti che lui cambi ma saprai uscire da una situazione in cui ti senti sottovalutata. Ricordati sempre che sei un individuo a sé stante rispetto a lui, per cui ci sono 3 elementi cruciali che meritano il più grande rispetto nella tua vita: il tuo tempo, le tue emozioni e i tuoi bisogni. Se questi elementi vengono ignorati, è il caso di parlarne e anche di chiudere una storia: il tuo bisogno di essere apprezzata e rispettata è di gran lunga più importante del bisogno di essere in coppia.

Alcuni suggerimenti per imparare a stabilire confini e mettere paletti nella relazione con il partner:

  • Non essere accondiscendente e non cercare di compiacerlo a tutti i costi. Se senti di avere un grande valore, anche lui ti tratterà di conseguenza.
  • Coltiva l’assertività. Essere sempre d’accordo col proprio partner non ha nulla di eccitante.
  • Mostra di avere un atteggiamento rivolto verso la crescita personale. Va bene parlargli del tuo ex che ti ha fatto tanto soffrire ma solo se fai vedere che per te è una storia superata e che sei andata avanti con la tua vita.
  • Parlagli in generale di cosa non sopporti negli altri, i comportamenti che proprio non puoi accettare nelle persone. Per esempio, potresti dire che non tolleri gli uomini che si aspettano che siano le donne a fare le pulizie di casa. Ciò metterà subito in chiaro i tuoi standard elevati.
  • Non aver paura di criticare i suoi comportamenti. È naturale passare sopra le piccole cose ma, se oltrepassa il limite, è giusto farglielo notare. Resta sempre calma e assertiva, in modo che lui possa riconoscere i propri errori.
  • Mantieni la tua integrità e difendi le tue opinioni. Non necessariamente sui massimi sistemi, puoi anche solo difendere un film che a te è piaciuto e a lui no.
  • Sii onesta su ciò che desideri in una relazione. Il modo migliore è parlare dei valori che per te sono importanti in un rapporto. Così facendo, gli darai dei riferimenti a cui non potrà sottrarsi.

E non dimenticare mai che, se devi scegliere tra essere compiacente o farti rispettare, scegli la seconda: è molto più sexy.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio ebook Cuori Agitati.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca
Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi