Scrivere le intenzioni per il nuovo anno

Dicembre è il mese in cui si formulano buoni propositi e obiettivi per accogliere l’anno che arriverà a breve. Quando dobbiamo scegliere gli obiettivi per il nuovo anno, ci facciamo guidare dalla nostra razionalità, che segue una serie di regole non scritte che crediamo di dover rispettare. Formuliamo i desideri che crediamo di dover desiderare. Ti è mai capitato di realizzare un obiettivo e di non provare niente? Pensavi che saresti stata al settimo cielo, e invece sei indifferente. Questo capita perché quell’obiettivo era stato stabilito dall’Io razionale, non dal tuo Io Autentico. Nella maggior parte dei casi i nostri obiettivi sono guidati dall’esigenza di colmare un vuoto o sono mossi dalle nostre paure. Molto spesso ci focalizziamo sul problema, su ciò che non funziona nella nostra vita, su ciò che non vogliamo. In tal modo, viviamo rivolte al passato, e non con uno spirito propositivo verso il futuro. Ecco perché abbandoniamo i nostri obiettivi dopo pochi mesi: non sono ispirati da un’intenzione forte per la nostra vita.

Connettersi con il proprio Io Autentico

Immagina come sarebbe la tua vita se facessi solo ciò che ti accende di passione. Immagina come sarebbe sentirti finalmente bene con te stessa, con il tuo corpo e il tuo modo di essere. Immagina come sarebbe avere la certezza di essere amata e accettata per come sei, non solo nella vita personale ma anche in quella professionale. Andare a fondo nel proprio cuore, connettersi con il proprio Io Autentico significa lasciar andare tutte le resistenze mentali e allinearsi con le nostre intenzioni profonde. Significa essere completamente presenti a noi stesse, vivendo in un perenne stato di gratitudine per la nostra esistenza. Prima di scrivere le tue determinazioni, i tuoi obiettivi o, meglio ancora, le tue intenzioni per il nuovo anno, dovresti innanzi tutto connetterti con il tuo Io Autentico. Come puoi farlo? Ci sono moltissimi modi, devi trovare quello che funziona meglio per te. Alcune azioni che favoriscono questa connessione potrebbero essere:

  • Meditare;
  • Ballare;
  • Fare una passeggiata;
  • Fare una lista delle cose per cui sei grata;
  • Camminare con un portamento da regina;
  • Parlare con la tua amica del cuore;
  • Leggere una poesia, guardare un film o nutrirti di un’attività che sia fonte di grande ispirazione;
  • Fare yoga;
  • Ascoltare la tua musica preferita.

Sono solo degli esempi, ma è molto importante che tu riesca a trovare la chiave di accesso alla tua interiorità non mediata dalla razionalità.

Chiediti che tipo di esperienze vuoi fare nel nuovo anno

Prendi un quaderno intonso e preparati a formulare le tue intenzioni. Prima di scriverle, mantieniti aperta a ciò che potrebbe arrivare e cerca di restare focalizzata sulla tua energia intuitiva. Una volta che sarai in connessione con il tuo Io Autentico, idee e desideri fluiranno naturalmente. È importante non ricadere nel consueto meccanismo della mente, che ti induce a ragionare in questi termini: “sarò felice solo quando avrò ottenuto…”. Cerca di capovolgere il concetto e di renderlo intenzionale: “mi sento ispirata a…” oppure “desidero profondamente fare esperienza di…”. Quando dalla tua interiorità emergerà l’azione che inserirai al posto dei puntini, cerca di vederti mentre realizzi quell’intenzione e immagina come ti sentirai una volta che lo farai davvero. A quel punto, puoi scrivere quell’intenzione sul tuo quaderno. Usa i verbi al presente indicativo: se, mentre scrivi, riesci a sentire il tuo corpo elettrizzato, allora puoi essere sicura che si tratta di un obiettivo giusto per te. È possibile che vengano in superficie desideri che sono coerenti con il tuo modo di essere e che potrebbero risultare importanti per la tua vita ma scriverli e immaginarli non ti fa vibrare. In quel caso, forse non è ancora arrivato il momento di svilupparli. Tienili da parte e lasciali sedimentare.

Chiediti in che modo vuoi contribuire al bene comune nel nuovo anno

Non limitarti solo alle intenzioni per la tua vita. Siamo connesse con le altre persone e la spinta a voler portare il proprio contributo nel mondo è connaturata al nostro modo di essere. Cosa vuoi creare? Quali doni vuoi riservare agli altri? In che modo vuoi contribuire al bene comune? Quando ti poni queste domande, le risposte potrebbe arrivare immediatamente. In questo caso, siine felice e scrivile sul tuo quaderno. È molto probabile, però, che tu non riesca a rispondere perché ti sembrerà di non avere niente da dare. Il tema del valore da donare al mondo è legato alla tua creatività. Anche se pensi di non esserlo, ti garantisco che sei creativa in un modo speciale che appartiene solo a te. Fai riferimento al tuo modo unico di essere creativa e, ancora una volta, mantieni la tua mente aperta: qual è il dono di te che puoi fare agli altri?

Trova un compromesso tra Io Autentico e Io razionale

La verità è che non importa quali saranno i tuoi obiettivi per il prossimo anno. Ciò che conta è che tu ti senta talmente a tuo agio con te stessa da riconoscere e accogliere i tuoi reali desideri. Non giudicarli in base a ciò che il tuo Io razionale pensa al riguardo. La voce del tuo critico interiore non tarderà a farsi sentire. Fai attenzione a restare sintonizzata sul tuo Io Autentico e sii disposta a rinunciare a tutti quegli obiettivi che non ti fanno vibrare, ai progetti che non sono basati su ciò che ti appassiona. Una volta stabilito questo, potrai scrivere sul tuo quaderno i tuoi obiettivi definendoli nei dettagli più minuziosi e stabilendo azioni, modalità e tempi per conseguirli. Questa, però, è una fase successiva. Quello che ti invito a fare, innanzi tutto, è di liberarti di tutto ciò che non ti rende felice e che non fa bene alla tua crescita. Ci vuole coraggio ad ascoltare la voce del tuo Io Autentico e a preferirla a quella del tuo Io razionale. Prova a trovare un compromesso: lascia che a decidere le intenzioni per il nuovo anno sia il tuo Io Autentico. L’Io razionale si occuperà di stabilire un piano per renderle concrete e produttive. Il gioco di squadra vince sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi