Un guardaroba perfetto per te

Hai voglia di un cambiamento visibile nella tua vita? Prova a partire da te, dal tuo aspetto.

  • Inizia facendoti un paio di semplici domande sulla nuova versione di te stessa, quella che vuoi diventare: Chi è? Cosa le piace?
  • Quando avrai risposto a questi interrogativi, visualizza la nuova versione di te stessa dal punto di vista dell’immagine: Come sei vestita? Quali accessori indossi? Come sei pettinata? Questa visione preliminare ti servirà per cercare nelle riviste le foto che la rispecchino.
  • Puoi utilizzare il diario delle immagini per creare il collage della tua “te stessa ideale”. Fai finta di essere una bambina che gioca con le bamboline di carta da ritagliare e divertiti, per cui non pensare che i capi selezionati nelle riviste sono troppo costosi. Stai cercando il tuo stile, non stai ancora acquistando pezzi del tuo guardaroba.
  • Conclusa questa fase di brainstorming, da questo momento in poi impegnati con te stessa a non acquistare alcun capo d’abbigliamento a meno che tu non ne sia talmente innamorata da sognartelo la notte. Basta con vestiti che non ti convincono, comprati perché costano poco o perché “in fondo sono solo dei jeans”. Non accontentarti: anche un paio di jeans deve calzarti a pennello, far risaltare la tua figura, farti sentire stupenda.
  • Sii disposta ad accogliere la semplicità e il minimalismo per togliere ciò che ti ingombra e far spazio a ciò che realmente vuoi. Prima di farlo, assicurati di essere nel giusto mood, vèstiti e truccati bene: devi sentirti in una condizione ottimale per affrontare la selezione dei vestiti e degli accessori.
  • Adesso è il momento di mettere mano al tuo armadio. Sei pronta? Dimenticati di cosa è di moda e concentrati su cosa ti sta bene. Pensa a come ti sentiresti se nel tuo armadio ci fossero solo abiti che ami, che ti fanno sentire bella e a tuo agio. Con questo spirito, seleziona i vestiti che non corrispondono a questo criterio, tieni solo quelli senza i quali non puoi immaginare di vivere. Non aver paura di selezionare: anche se ti è costato molto ed è in condizioni perfette, ci sarà un motivo se hai messo quel tubino solo un paio di volte.
  • Stabilisci 3 categorie di vestiti prima di attuare il decluttering. Avrai dunque bisogno di abiti per il lavoro, abiti eleganti e abiti casual. Per ogni categoria, tieni solo i capi che ti piace indossare perché ti rispecchiano e nei quali ti senti te stessa: per ciascuna categoria non dimenticare mai l’importanza del comfort.
  • Cosa fare dei vestiti scartati? Se sono in buone condizioni, regalali alle amiche, alle figlie, alle cognate. Se ci sono dei tessuti che ti piacciono, puoi farne (o farne fare) cuscini, coperte, tappeti.
  • Nel ricostruire il tuo guardaroba, non avere fretta: prenditi del tempo per mettere a punto il tuo stile e capire ciò che esprime al meglio la tua personalità. È possibile che, avendo cambiato atteggiamento nel tuo modo di mostrarti al mondo, tu non abbia più bisogno di certi trucchi o di gioielli vistosi.
  • Prima di selezionare nuovi capi da aggiungere al tuo guardaroba per creare la nuova versione di te stessa, è importante che tu scelga degli abiti che non ti facciano scomparire, bensì mettano in risalto la tua luce interiore. Tieni a mente questa semplice regola che ti orienterà tutte le volte che sarai indecisa.
  • Parti dal colore. Hai bisogno di capi basic da poter facilmente abbinare, quindi sceglili in colori come bianco, nero, beige, blu notte e, se vuoi osare, anche rosso (un tono che ti piaccia, dal ruggine al bordeaux). Questi capi classici non passano di moda e costituiranno la base del tuo guardaroba.
  • Adesso che hai l’essenziale, puoi introdurre i tuoi colori: quelli accesi, brillanti o pastello. Come scegliere i colori più adatti a te? Se non vuoi rivolgerti a un’esperta che ti crei la tua palette personalizzata (potresti anche decidere di regalarti questa “coccola”), procurati in un negozio di vernici una brochure con lo spettro di colori e le varie nuances. Scegli tra questi i colori che più ti attirano, poi vai in un negozio di tessuti e prendi dei campioni di stoffa dei colori selezionati. Non ti resterà che tornare a casa e provare i campioni indossandoli a mo’ di sciarpa davanti allo specchio e optando per quelli che più ti donano. Et voilà!

Adesso sei pronta per mostrare la versione migliore di te stessa, avendo ben presente che ciò che emerge all’esterno è un riflesso della tua ricchezza interiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriverti alla mia newsletter?

Vuoi un assaggio gratuito di quello che posso fare per te e di quello che troverai in questo sito?
Iscriviti alla mia mailing list! E in regalo ricevi subito il mio corso Donne che amano troppo.

Stai tranquilla scrivo poco e solo per dirti cose utili e interessanti, ti aspetto!
Francesca

Sì, mi hai convinto

Per inviarti la mia newsletter ho bisogno del tuo consenso a utilizzare i dati che mi hai fornito. Ti chiedo di selezionare le opzioni che trovi qui sotto, che indicano le modalità in cui resteremo in contatto.

Puoi decidere di non ricevere più la mia newsletter in qualsiasi momento, disiscrivendoti grazie al link che troverai in ogni mail, oppure scrivendomi direttamente. Gestirò i tuoi dati con rispetto e attenzione. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la mia privacy policy. Cliccando il bottone qui sotto, mi autorizzi ad utilizzare i tuoi dati secondo i termini che ho descritto. Grazie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi