Il mio manifesto

16 cose che so con certezza

In questo post si parla di






  1. Se lo «senti» (to feel) è vero, puoi crearti 10.000 sovrastrutture mentali e razionali sulla soluzione o la risposta migliore, ma solo quella che senti sarà quella vera.
  2. Il tuo intuito non mente, spesso la prima impressione, il primo effetto che fa qualcosa o qualcuno è quello giusto.
  3. Il corpo non mente, il corpo ha sempre ragione, tutto quello che ti dice è vero e valido. Tutte le nausee, i mal di pancia, i mal di schiena, i mal di testa ti stanno dicendo qualcosa e hanno ragione.
  4. Less is more, pochi libri, pochi oggetti, pochi vestiti, pochi mobili rendono la vita più semplice.
  5. Il denaro è davvero poco importante, ma è importantissimo tutelarsi. Prendersi cura delle proprie entrate ed utilizzarle per avere una vita economica sana.
  6. Mangia tutto quello che vuoi, quando e come vuoi, senti la fame e ascolta quello che vuoi mangiare davvero, ma non mangiare per tapparti la bocca, non mangiare per non sentire, non mangiare per resistere.
  7. In generale non resistere, più resisti alle o nelle cose e peggio è. Arrenditi alla vita e alle situazioni, a volte è la cosa migliore che puoi fare quando proprio non sai cosa fare, non significa mollare, significa solo arrendersi.
  8. Se devi impegnarti per trattenere qualcuno nella tua vita è meglio che lo lasci andare. Sii generosa più che puoi ma non esserlo per avere in cambio qualcosa. Aspettati – a volte – un po’ di ingratitudine, accettala per quello che è e fatti una risata.
  9. Non c’è nessuna paturnia che una passeggiata, un buon caffè, un giro per musei o in libreria non possano curare (ma questi son gusti personali).
  10. I libri ti salvano la vita.
  11. Non sono fatta per gli uffici.
  12. Tutti sono interessanti dopo che hai ascoltato la loro storia.
  13. La felicità sta nelle piccole cose le grandi vengono di conseguenza.
  14. Il principe azzurro non esiste, il principe azzurro sei TU.
  15. Maturare significa a volte farsi da madre, a volte prendersi cura di sé in modo radicale e approfondito.
  16. L’investimento emotivo migliore che puoi fare e’ fare la pace con te stesso, trovare piacevole il tempo che passi in tua compagnia, non avere paura della solitudine e costruirti una vita giusta PER TE.