TI MERITI IL MEGLIO: 14 passi verso te stessa

Ho pensato ad un piccolo percorso, sperando che possa permettere a chi non l’ha ancora fatto, di fermarsi, dedicarsi del tempo, di volersi bene e di capire che cosa vuole veramente nella vita. Fare un passo avanti verso quello che desiderate, scegliere voi stesse prima degli altri è una scelta coraggiosa. I vostri cambiamenti possono spaventare chi vi circonda, ma meritate una vita che valga la pena di essere vissuta.

In questo post si parla di





Quante storie diverse trovo  nelle donne che conosco ogni giorno grazie al mio lavoro. Troppo spesso ci sono talenti, passioni, sogni che sono stati schiacciati, messi a tacere dalla vita di tutti i giorni, dalle paure, da quello che ci è stato detto. Poi, però, c’è quel momento, quello che preferisco, quello in cui dopo un po’ di giuste domande, dopo essersi guardate attorno e aver sentito che non sono sole, realizzano che possono avere qualcosa di diverso, che possono essere diverse, che possono permettersi di somigliarsi di più. E la luce negli occhi di una donna che riscopre il suo potere, che rientra in contatto con se stessa è unica.

Per questo ho pensato ad un piccolo percorso, sperando che possa permettere a chi non l’ha ancora fatto, di fermarsi, dedicarsi del tempo, di volersi bene e di capire che cosa vuole veramente nella vita. Fare un passo avanti verso quello che desiderate, scegliere voi stesse prima degli altri è una scelta coraggiosa. I vostri cambiamenti  possono spaventare chi vi circonda, ma meritate una vita che valga la pena di essere vissuta. Iniziamo.

FERMATI E ASCOLTA: TI MERITI DI AVERE LE TUE NECESSITA’

Cosa ti meriti? Tre parole che indagano nel profondo. Non potrai ricevere nulla se prima non ti sei realmente sintonizzata su quanto credi di meritare. La risposta è impregnata di centinaia di frasi sentite da piccola, di esperienze fatte, persone conosciute e si mostra con evidenza osservando quanto ci concediamo tutti i giorni. Dopo anni in cui non ci siamo ascoltate per capire quali sono le nostre necessità dobbiamo fermarci ed ascoltare:

  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei seduta e sei stata ferma senza fare nulla?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei concessa un momento per sentire quello che provavi?

ESERCIZIO: questa mattina prenditi 10 minuti, siediti in silenzio e chiediti “di cosa ho bisogno”? Di muoverti? Di riposare? Di più acqua? Di divertirti di più?Di ridere senza pensieri? Di respirare con calma?

Fatti un regalo oggi e decidi di soddisfare i tuoi bisogni, sii dolce con loro ed incoraggiali a venire a galla.

MANTIENI LE PROMESSE CHE TI FAI

Per sentire che ti meriti il meglio devi credere in te stessa e per farlo è necessario che tu mantenga le promesse che ti fai.

ESERCIZIO: guardati allo specchio e riconnettiti con te stessa. Dittelo guardandoti negli occhi: quello che voglio è importante, io sono importante, la mia felicità è importante. Sii presente durante il corso della tua giornata e verifica se metti in pratica ciò che ti eri riproposta di fare per volerti bene.

I GRANDI CAMBIAMENTI PARTONO DA PICCOLE COSE FATTE IN MODO DIVERSO

Lo abbiamo fatto tutte. Siamo andate in fissa per qualcosa e la sera, sdraiate nel nostro letto, abbiamo iniziato a pianificare il grande cambiamento del momento: voglio perdere 30 kg, voglio correre la maratona, voglio essere ordinata. Prese dal raptus energetico dei primi momenti, il giorno successivo ci sottoponiamo a rigoroso digiuno, corriamo come se non ci fosse un domani e buttiamo via tutto quello che c’è in casa. Passa poco tempo ed iniziamo a sentirci schiacciate, spaventate, sopraffatte dall’enormità di quello che abbiamo programmato; ci diciamo che siamo delle frane e torniamo sui nostri passi.

ESERCIZIO: prendi un quaderno e pensa “che cosa voglio per me stessa?”. Poi scegli una cosa piccola, facile che puoi fare oggi per iniziare il tuo viaggio verso ciò che vuoi.

PROVA AMORE INCONDIZIONATO PER TE STESSA

L’amore incondizionato è audace, forte, dirompente. E’ sapere che la frustrazione, l’imbarazzo, la rabbia possono coesistere con l’amore. E’ la consapevolezza che sai provare amore per qualcuno a prescindere da come si comporta e si comporterà. Siamo incredibilmente brave a concederlo agli altri e assolutamente avare ed in difficoltà nel concederlo a noi stesse.

ESERCIZIO: chiudi gli occhi e di a te stessa “Ti voglio bene a prescindere da quello che fai. Ti voglio bene senza condizioni. Non c’è nulla che tu possa dire o fare che annullerà quanto ti voglio bene”. Probabile che affiorino pensieri negativi e critiche verso te stessa. Per ciascuno ripetiti “potrebbe essere vero, ma ti voglio bene lo stesso”. Prova a farlo per tutta la giornata, ogni volta che l’auto critica, il giudizio verso qualcosa che hai fatto spuntano, tu inserisci un pizzico di amore incondizionato: “ho fatto una presentazione mediocre, ma mi voglio bene lo stesso”, “ho i capelli a fungo oggi, ma mi voglio bene lo stesso”, “mi sono dimenticata di richiamare un’amica, ma mi voglio bene lo stesso”.

SCEGLI ATTIVAMENTE

Ogni giorno fai, anche inconsapevolmente, centinaia di scelte: caffè o cappuccino,  musica o no mentre vai in ufficio, come ti vesti, cosa mangi. Spesso non ci pensi neanche più al fatto che stai prendendo delle decisioni e vai in automatico, ripetendo semplicemente quello che fai  tutti i giorni. Ti meriti di più, ti meriti che ogni minuto della tua vita rifletta di più chi sei e cosa vuoi.

ESERCIZIO: prendi una delle scelte che solitamente fai in automatico durante la tua giornata e falla tua. Prenditi qualche minuto per sentire, per sperimentare qualcosa di diverso che potrebbe portare più gioia nella tua vita. Se sei abituata a girare con il pilota automatico può essere che all’inizio ti senta un po’ impacciata, prova a giocare con questo esercizio  a cogliere la meraviglia di quanto piccole scelte consapevoli facciano la differenza nel sapore delle tue giornate.

 

Bonus Track

Ci vuole molto coraggio per tornare a casa. E un po’ di aiuto per capire qual è la nostra casa, il nostro vero posto nel mondo.

Ho pensato a questo percorso perché il mio desiderio è vedere intorno a me donne in gamba, motivate ma soprattutto felici.

Il successo secondo me ha molte facce, ma una sola destinazione: una vita che ti somiglia.